L’importanza dell’equilibrio ACIDO-BASE nella sana alimentazione…

AciLa conferenza sarà una buona occasione per chiarire alcuni aspetti che riguardano la nostra salute attraverso le parole di un medico che ha fatto del corretto stile di vita, del modo sano di alimentarsi e della ricerca in campo fitoterapico, il suo credo professionale, estremamente convinto della necessità di un approccio olistico alla persona, del riavvicinamento alla natura e della eradicazione dell’abitudine a rischio più diffusa nella nostra società, cioè l’abuso di assunzione di farmaci chimici.

L’equilibrio acido-base e la sua importanza per il nostro benessere sarà l’argomento principale dell’incontro.

L’Associazione Culturale AMIGDALA in collaborazione con il Comune di Aci Bonaccorsi presenta

L’IMPORTANZA DELL’EQUILIBRIO ACIDO-BASE NELLA SANA ALIMENTAZIONE

Relatore:
Dott. TOMMASO STASI
Specialista in Geriatria e Gerontologia ed esperto in Fitoterapia

  • Domenica 22 Febbraio 2015, ore 19:00
  • Teatro “L. Sciascia” – via Garibaldi, 44
  • Aci Bonaccorsi
  • INGRESSO LIBERO
  • Al termine la Ditta AURORA D’AGOSTINO sarà lieta di offrire un gustoso aperitivo vegano

———————————–

…Non può definirsi corretto uno “stile di vita” che non comporti, prioritariamente, una sana alimentazione quotidiana. Ippocrate di Cos, già duemila anni fa, diceva: ”Che il cibo sia la tua medicina e che la medicina sia il tuo cibo”.

Gli studi di nutriceutica e nutrigenomica, che contribuiscono a rendere la dietologia una scienza medica ragionata, lo confermano senza alcun dubbio. Ma, al di là della complessità dei termini, ciò significa, sostanzialmente, nutrirsi in modo completo e quanto più possibile vario, con prevalenza di alcuni alimenti e l’esclusione di altri, tenendo sempre presente il peso ideale.

Ma, ciò non può bastare.

Per migliorare la qualità della vita ed ottenere un aumento dell’aspettativa della stessa, non si può prescindere da un programma di attività fisica; dalla riduzione dello stress (distress), prima causa di morbilità; dall’eliminazione di abitudini a rischio e dalla continua ricerca di gratificazioni, attraverso la coltivazione delle nostre passioni.

Fra le peggiori abitudini a rischio da considerare con la massima attenzione, vi è la facilità e la frequenza di assunzione di farmaci chimici sempre più spesso per automedicazione. Uno per ogni sintomo.

Non si dovrebbe mai dimenticare che, questi ultimi, proprio perché chimici, sono estranei all’organismo.

Non esiste prodotto di sintesi che sia scevro da effetti collaterali più o meno importanti che comportano patologie iatrogene. Non così per i rimedi naturali (piante medicinali). Ci consentono, se prescritte da medici esperti, di curare tutte le malattie senza spiacevoli conseguenze.

Riveste enorme importanza nella quotidianità la scelta dell’acqua da bere, in quanto non possiamo dimenticare che il nostro corpo è costituito per il 70% da acqua, così come è fondamentale assicurare il costante equilibrio acido-base al nostro organismo per garantirci uno stato di salute ottimale…

(Tommaso Stasi)

Il Presidente: Prof.ssa Maria Grazia Palermo

 

MyWellShop Home

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *