La maschera all’avena e acqua di rose dà protezione al viso…

L’avena colloidale, estratta dall’Avena sativa – una graminacea coltivata principalmente nel Nord Europa e in Russia per la sua straordinaria capacità di resistere alle basse temperature – ha proprietà idratanti, protettive, lenitive ed anti-irritanti.

  • In particolare, grazie alla presenza di avenantramidi, potenti polifenoli da cui dipende l’azione antinfiammatoria, la farina d’avena può essere utilizzata sia sulla cute sana che in caso di dermatosi, caratterizzata da pelle particolarmente secca, arrossata e intenso prurito.

Ricavata dalla distillazione in corrente di vapore del fiore della rosa, l’acqua di rose o idrolato di rose è un rimedio d’eccellenza per la pelle in inverno perché contribuisce a ristabilire una corretta secrezione sebacea e tonifica l’epidermide svolgendo una reale prevenzione contro gli attacchi degli agenti atmosferici.

INGREDIENTI 

  • Farina di avena colloidale in polvere (2 cucchiai).
  • Acqua di Rose (quanto basta al fine di ottenere un composto omogeneo, né troppo liquido né troppo denso).
    Tempo di posa: 15/20 minuti
    Risciacquo con acqua tiepida.

Fonte: tratto da un bel servizio di Michela Riva su Riza Psicosomatica, gennaio 2018

Acqua di Rose da Petali di Rosa Damascena
Acqua di Rose da Petali di Rosa Damascena
11,80 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *