Intestino sano: le regole del benessere!

Intestino sano: le regole del benessere!
Intestino sano: le regole del benessere!
Fonte immagine: https://www.e-coop.it/kamut-10-motivi-per-preferirlo-alla-farina-00

 

Spesso è difficile capire se latte, fruttosio e glutine sono alimenti che il nostro intestino non riesce a tollerare. La cosa migliore è non eccedere nelle quantità e alternarli a sostituti meno a rischio: latte senza lattosio, latte di capra, bevande derivate dai cereali.

Farine di farro e kamut (che contengono quantità inferiori di glutine) possono essere sostituite o alternate alla farina di frumento.

  • Anche i cereali senza glutine come riso integrale, mais, quinoa, amaranto, miglio e grano saraceno sono validi sostituti del frumento. Anzi, il loro patrimonio vitaminico e minerale è addirittura superiore.
  • La moderazione nelle dosi vale anche per altri alimenti che di solito non causano sensibilità o intolleranza: si tratta degli zuccheri semplici e dei cibi grassi. Troppi grassi vengono mal assorbiti dall’intestino. Gli zuccheri semplici favoriscono il picco glicemico e non saziano: meglio preferire i carboidrati complessi, come il pane e la pasta, purché integrali o di frumenti a basso indice di glutine.

 

Problemi di celiachia? A questo link trovi tantissimi articoli che parlano di celiachia e di ricette senza glutine

 

Fonte: estratto da un bel servizio di Giordana Ruatasio su Riza Psicosomatica, gennaio 2018

 

Tortiglioni di KAMUT® – grano khorasan
Materie prime da coltivazioni biologiche
€3,99
Acquistali ora da questo link

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *