In autunno sento meno lo stimolo di bere. Quali sono i cibi più ricchi di acqua e quindi più idratanti? In che dosi sono consigliati?

In autunno sento meno lo stimolo di bere. Quali sono i cibi più ricchi di acqua e quindi più idratanti? In che dosi sono consigliati?

D’estate quando le temperature sono alte si perdono più liquidi e si rischia di non idratarsi a sufficienza: tuttavia, anche in autunno è importante bere o almeno prevedere nel proprio menu cibi con un buon contenuto di acqua, soprattutto frutta e verdura come insalata, spinaci e cetrioli, sedano, ravanelli, cocco.

Di seguito le ricordo il contenuto di acqua di alcune verdure e tipi di frutta: pomodori e zucchine 94%, agrumi, cavoli e peperoni 92%, papaia 90%, fragole, melone, pesche e mele 86 per cento.

Consiglio anche di consumare un mix di questi alimenti a scelta in forma di smoothie.

Quando il contenuto di acqua nel corpo è insufficiente, viene alterato l’equilibrio di sali minerali e zuccheri e ciò causa squilibri e difficoltà per i processi metabolici: l’acqua costituisce oltre i due terzi del corpo sano.

dottoressa Chiara Boscaro, biologa nutrizionista agli Istituti clinici Zucchi di Monza

Fonte immagine: https://informareonline.com/acqua-fonte-vita-conosciamo-cosa-beviamo/




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *