Il lato oscuro della bistecca…..

MuccaL’impatto ambientale dei grandi allevamenti di carne può essere molto pesante, non solo: le proteine e i grassi animali, se sono troppo presenti sulle nostre tavole, possono anche fare male alla salute.

Mangiare troppa carne, insieme ad altri fattori, provoca obesità, disturbi cardiovascolari e alcune forme di cancro.

Troppi grassi saturi possono portare allo sviluppo di diabete di tipo 2 e alti livelli di colesterolo nel sangue.

  • Inoltre, negli allevamenti intensivi, per prevenire le malattie degli animali, si usano spesso gli antibiotici (secondo i dati Fao, in Cina ogni anno vengono somministrate agli animali di allevamento 100 mila tonnellate di antibiotici e negli USA l’80% dei vaccini prodotti viene utilizzato nell’allevamento).

Con il passare del tempo, però, i batteri sviluppano resistenza agli antibiotici.

grassfedbeefNon solo: se la carne non è ben controllata, i batteri (salmonella, escherichia coli e molti altri), possono arrivare nel nostro piatto.

Insieme alla carne, rischiamo anche di assimilare gli antibiotici e per la medicina diventa sempre più difficile combattere le malattie, anche un’influenza.

Come possiamo difenderci?

Scegliendo la carne dei piccoli allevamenti, dove gli animali sono alimentati con l’erba e con il foraggio.

Fonte: Più Sani Più Belli, gennaio 2015

 

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *