I segreti delle erbe: biancospino, la pianta amica del cuore!

Se fai una passeggiata in un bosco in questo periodo, ti imbatterai in una “nuvola” di fiori bianchi: sono tipici del biancospino (Crataegus monogyna), un bellissimo alberello diffuso in tutta Italia.

Dalle sue bacche rosse che maturano in autunno si ricavano marmellate, ma è alle foglie e ai fiori che si debbono le proprietà salutistiche della pianta.

Il biancospino agisce sul cuore: tendere a regolarizzare il battito, ottimizzare la forza contrattile e ridurre la pressione arteriosa.

È utile anche contro le palpitazioni di origine nervosa. Nel caso, prendi il macerato glicerico, da assumere in poca acqua 2-3 volte al dì al dosaggio di 30 gocce.

Fonte: un articolo del naturopata Luca Avoledo su Confidenze, 12/04/16 www.lucaavoledo.it

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Infuso di Biancospino

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *