Felicità: i single se la passano meglio!

Risultati immagini per sorriso uomo

Chi l’ha detto che i single sono per forza persone tristi, sole e ossessionate dalla ricerca dell’anima gemella?

  • In realtà uno studio condotto dall’Università della California abbatte questi stereotipi e sostiene proprio il contrario: i cuori solitari hanno la facoltà di fare scelte autonome e sono più inclini ad affrontare e superare i problemi della vita rispetto a chi è sposato.

I ricercatori hanno analizzato più di 800 studi precedenti sul tema, mettendo a confronto il mondo di scapoli e ammogliati: è emerso che i primi sono più portati a vivere una continua crescita interiore e meno a sperimentare emozioni negative rispetto ai colleghi che vivono una relazione d’amore. Pare, inoltre, che i single tendano a dare un valore maggiore al lavoro e riescano a dedicarsi con più costanza e assiduità a familiari, amici, vicini di casa e conoscenti.

Ma c’è di più. Chi ha sempre pensato che il matrimonio renda le persone più felici e disposte a circondarsi di altri individui, dovrà ricredersi: Bella DePaulo, prima autrice dello studio, sostiene invece che gli sposati siano più inclini all’isolamento rispetto ai single.

Questi ultimi, inoltre, vivono una vita più piena, autentica e ricca di significato proprio perché vivono da soli.

 

Fonte: Ok Salute e Benessere, ottobre 2016

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *