Dolori articolari? Occhio allo stress…

Risultati immagini per stress

Secondo la Pnei (psico-neuro-endocrino-immunologia) anche lo stress da lavoro infiamma. Lo dimostra uno studio, condotto nel 2014 dall’Università dell’Insubria di Varese, che ha monitorato quasi 200 dipendenti dell’ospedale per individuare l’influenza dell’ambiente psicosociale nell’insorgenza dei dolori muscolo-scheletrici.

Infermieri e personale sanitario sottoposti sia a turni faticosi sia a forti responsabilità lamentavano lombalgia “infrasettimanale” che spariva o diminuiva nei giorni di riposo.

  • «Lo stress prolungato nel tempo produce cortisolo-resistenza, come se l’organismo diventasse sordo all’azione di questo ormone ad azione antinfiammatoria secreto proprio per far fronte alle situazioni di tensione. All’inizio funziona, ma quando l’emergenza diventa la quotidianità il cortisolo aumenta, senza essere efficace e tramutandosi nel suo opposto: cioè un potente agente infiammatorio. Da qui l’aumento dei dolori», spiega il dottor Bardaro.

 

Fonte: tratto da un articolo di Rossella Briganti, tratto da Starbene, 7/02/17 – con la consulenza del dottor Salvatore Bardaro, docente di medicina integrata all’Università di Siena e Pavia




Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *