Crampi e contratture: potassio e buone erbe!

uid_13d11a31aed.650.340Crampi e contratture sono contrazioni involontarie, insistenti e dolorose di uno o più muscoli, nel primo caso da uno squilibrio dei minerali plasmatici, nel secondo da una seria sollecitazione del muscolo.

Il muscolo coinvolto appare rigido e l’ipertonia delle fibre muscolari si percepisce palpando delicatamente la parte dolorante.

I crampi si prevengono attraverso il consumo di alimenti contenenti potassio, da incrementare, in estate per reintegrare le perdite di sudore.

Le contratture si evitano con un adeguato riscaldamento prima dell’esercizio fisico, che non deve mai essere esagerato; attenzione agli sforzi occasionali, che devono essere compatibili con la propria forma fisica.

  • I pistacchi, tostati ma non salati, rappresentano un’efficace prevenzione dei crampi perché contengono moltissimo potassio e, lo stesso va detto delle banane, consigliabile in via preventiva in casi di sforzi o di attività fisiche continuative.
  • Un aiuto prezioso contro le contratture viene dall’alloro, con questi ingredienti: 50 g di foglie fresche (o secche) di alloro, 100 ml di alcol a 70°, 500 ml d’olio e.v.o. Le foglie spezzettate vanno lasciate in alcol per 24 ore, poi, si aggiunge l’olio e si cuoce a bagnomaria, senza bollire, per 6 ore, si filtra e si pone in bottiglia. Il preparato è ottimo per frizioni (5-10 gocce) 3-4 volte al giorno. Efficaci aiuti vengono anche da frizioni con preparati a base di arnica e di maggiorana.

Fonte: Natù, n° 3/2015

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *