Come rafforzare le difese immunitarie: 9 mosse giuste!

Ma come rafforzare in modo attivo il sistema immunitario? Quali sono i cibi da assumere spesso durante l’inverno?

L’AGLIO è un alimento considerato in grado di rafforzare le difese immunitarie stimolando la moltiplicazione delle cellule che si occupano di combattere le infezioni per via del suo contenuto di allicina e di solfuro. L’aglio sarebbe inoltre in grado di aiutare l’organismo ad espellere tossine e cellule cancerogene, oltre che di proteggere il cuore prevenendo la formazione di placche nelle arterie.

GINSENG. La Harvard Medical School lo inserisce tra i rimedi da utilizzare per stimolare il sistema immunitario in presenza di un abbassamento delle difese da parte dell’organismo.

AGRUMI. Non è probabilmente casuale che gli agrumi possano essere portati in tavola proprio durante la stagione invernale. Il loro contenuto di vitamina C aiuta il sistema immunitario a proteggerci dalle malattie oltre a rafforzare l’organismo, favorendo l’assorbimento del ferro contenuto negli alimenti vegetali. Consumare frutta e verdura di diverso tipo ed in modo vario permette all’organismo di assicurarsi tutte le vitamine necessarie per il buon funzionamento del sistema immunitario, con particolare riferimento a vitamina A e vitamina E.

LE CAROTE, e tutti gli alimenti vegetali ricchi di betacarotene, di colore arancione o rosso, contribuiscono a rafforzare le nostre difese immunitarie. Il betacarotene infatti aiuta ad accrescere il numero delle cellule in grado di combattere le infezioni, supporta l’azione dei linfociti T e contribuisce all’eliminazione dei radicali favorendo i processi di depurazione dell’organismo e contribuendo a contrastarne l’invecchiamento. Stimola inoltre le cellule macrofaghe a produrre sostanze in grado di distruggere le cellule cancerogene.

MIELE. Ottimo alleato per la salute. Contiene sostanze con una elevata azione battericida e agisce come un antibiotico naturale. Con l’arrivo dei primi freddi un cucchiaino di miele la mattina, sciolto nel latte, nel tè o nel caffè o spalmato sul pane, aiuta a disinfettare le prime vie respiratorie, prevenendo e contrastando tosse, raffreddore e mal di gola.

YOGURT, Ricco di fermenti lattici vivi e attivi, è in grado di migliorare al meglio la flora intestinale e proteggerla da eventuali batteri nemici.

CIOCCOLATO FONDENTE. Non dovrebbe mai mancare nelle nostre diete, poiché è in grado di potenziare un gruppo di linfociti, capaci di migliorare l’adattamento delle nostre difese al mutare delle infezioni.

SPEZIE. Pepe nero, zenzero, chiodi di garofano e cannella, riattivano ìl metabolismo e facilitano lo smaltimento delle scorie.

THE VERDE. Secondo alcuni ricercatori della Harvard University bevendo cinque tazze di tè nero al giorno, il nostro sistema immunitario quadruplica le sue forze grazie alla teina. Consigliata anche l’assunzione di tè verde contro i radicali liberi.

 

Fonte: Acqua e Sapone, gennaio 2016 – Un articolo di Valentina Minoglio con la consulenza di Elena Rei Naturopata dello studio Feronia, Milano

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *