Combatti l’infiammazione con i probiotici…

L’alimentazione moderna è ricca di grassi animali e di carboidrati glicemici contenuti nei cibi composti con farina. AI contrario, è povera di fibra alimentare e di modulatori genici di origine vegetale e marina.

Come spiega il professor Pier Luigi Rossi: “Così si sono sviluppati nel nostro intestino dei batteri aggressivi capaci di produrre una molecola chiamata lipopolisaccaride (LPS).

Questa molecola infiammatoria passa dall’intestino nel sangue e arriva a tutte le cellule – comprese quelle del cervello – in cui crea stress, generando un atteggiamento mentale negativo”.

I probiotici e gli alimenti fermentati possono apportare all’interno del nostro intestino batteri amici e molecole attive per bloccare la produzione di LPS.

Fonte: tratto da un articolo di Luana Trumino su Più Sani Più Belli, gennaio 2016

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *