Colesterolo cattivo non troppo basso per prevenire l’ictus…

Fonte immagine: https://www.presidentformaggi.it/magazine/cucinare-alla-piastra

 

Preferire cibi alla griglia invece che fritti, sostituire la carne rossa con quella bianca, bandire il burro dalla dieta… Abitudini adottate per tenere alla larga un temuto nemico: il colesterolo. Ma ora arriva uno studio condotto dall’Università della Pennsylvania in collaborazione con la Harvard Medical School di Boston, pubblicato su Neurology, che mescola le carte in tavola: avere livelli troppo bassi di colesterolo LDL, quello ritenuto «cattivo», alza il rischio di essere colpiti dall’ictus emorragico.

Dalla ricerca emerge che livelli di LDL inferiori ai 70 mg per dl di sangue può anche raddoppiare il rischio di ictus emorragico. Secondo i cardiologi statunitensi, quindi, è importante mirare a un controllo del colesterolo adeguato, evitando di scendere sotto i 79 mg/dl.

Fonte: Ok Salute e Benessere, settembre 2019

 

RISO ROSSO PLUS K10 Fermentato | 90 compresse (trattamento PER 3 MESI) si prende CURA del TUO CUORE, abbassando il TUO COLESTEROLO!
€22,00
Acquistalo ora da questo link

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *