Cancro al seno: una nuova speranza…

Un farmaco a basso costo per l’osteoporosi potrebbe salvare molte donne anziane malate di cancro al seno, secondo uno studio britannico pubblicato su Lancet.

I ricercatori hanno rilevato che i bisfosfonati, usati per la salute delle ossa, hanno salvato una donna su sei malata di cancro al seno post-menopausa.

Il farmaco impedisce alle cellule cancerose di diffondersi alle ossa e ha ridotto, in dieci anni, il rischio di morte del 18%.

Non c’è effetto apprezzabile invece per le donne non ancora in menopausa.

Fonte: La Nazione, 26/07/15

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *