Camomilla per le emorroidi…

E’ forse una delle piante più note.

Cresce praticamente ovunque, nel campo di grano come nel giardino di casa.

Famosa soprattutto per le sue azioni calmanti e distensive, in realtà la camomilla possiede molti altri effetti benefici.

In particolare, è spasmolitica, lenitiva e decongestionante.
Per questo, apporta un grande sollievo in presenza di emorroidi.

  • L’importante è non applicare mai impacchi gelati: il freddo eccessivo, infatti, provoca uno spasmo dello sfintere, “strozzando” le emorroidi e peggiorando, di conseguenza, la malattia. Per questo, sono indicate solo le applicazioni fresche o tiepide.

Come procedere:

  • Fare bollire 25 grammi di erba essiccata in mezzo litro di acqua per 10 minuti, quindi filtrare e lasciare raffreddare.
  • Immergere un fazzoletto di cotone nell’acqua e lasciare in ammollo per qualche ora.
  • Infine, applicare sulla zona anale per 15 minuti.
  • (Un paio di volte a giorno fino a miglioramento dei sintomi)

 

Estratto di un articolo più ampio di Silvia Finazzi da Viversani & Belli, 28/11/14

 

MyWellShop Home

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *