Camminare fa proprio bene….

La camminata sportiva nota come “nordic walking” è un’attività motoria facile, poco costosa e divertente, alla portata di tutti.

Fa bene al cuore e circolazione, rafforza braccia e spalle, migliora la postura della schiena e tonifica glutei e addominali. Nato nei Paesi Scandinavi tanti anni fa, questo sport era inizialmente praticato dagli atleti dello sci di fondo durante la preparazione estiva e autunnale. Solo in anni recenti è stato perfezionato e sviluppato in un vero e proprio esercizio di fitness, rendendo subito evidenti i suoi benefici.

Consiste in una camminata con i bastoncini (racchette), usate per spingere e non come appoggio: lo scopo è quello di coinvolgere il maggior numero possibile di muscoli per ottenere un buon consumo energetico e migliorare la forma fisica.

  • Tra i numerosi vantaggi c’è quello che è facile da praticare anche in città come sui sentieri di montagna, sulla spiaggia, nei parchi e persino indoor, nelle palestre.

Va bene per tutti, ovviamente con il consiglio del medico nel caso di anziani o persone con difficoltà psicofisiche, perché camminare è il movimento naturale per eccellenza e camminare con i bastoncini è qualche cosa in più. Con poco tempo a disposizione si riesce a fare molto, basta uscire di casa e via subito in movimento!

 

Fonte: Natù, n°1/2015

La redazione di Bellezza & Benessere consiglia: Nordic Walking




Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Un pensiero su “Camminare fa proprio bene….

  1. Ciao a tutti,
    sono il fondatore della Scuola Italiana Nordic Walking, una delle più grandi strutture mondiali che si occupano della formazione degli istruttori della disciplina nonchè anche il fondatore della Scuola Italiana Camminata Sportiva.
    La premessa per farvi osservare che nella parte introduttiva del vostro articolo avete confuso e assimilato alla stessa disciplina Nordic Walking e Camminata Sportiva
    La prima, come riportato nell’articolo, è una camminata alla quale viene aggiunto l’uso funzionale di due bastoncini che, con una appropriata tecnica, permettono di ottenere tutta una serie di benefici mentre la seconda è una camminata senza bastoncini effettuata con un passo sostenuto (anch’essa con una tecnica corretta) ed un moviemnto efficace delle bracci che permette di eseguire un allenamento anche molto simile al running ma con ridotta trumaticità rispetto a quest’ultimo.
    Quindi due attività distinte che volendo possono essere praticate in contemporanea (magari alternandole) con grande soddisfazione.
    Un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *