Attenzione ai bimbi che bevono poco: la scarsa idratazione porta a problemi respiratori!

I bambini che bevono poco soffrono di tosse con frequenza pari al doppio di quelli che, al contrariò, seguono questa buona abitudine. È quanto emerge da uno studio dell’Associazione Italiana per lo Studio della Tosse.

Una buona idratazione, in realtà, ha un effetto positivo anche contro l’asma e contribuisce a mantenere sano tutto l’apparato respiratorio.

Ma quanto devono bere i bambini?

  • Per i primi sei mesi di vita l’allattamento al seno soddisfa le necessità idriche del neonato.
  • Dai 6 mesi ai 3 anni il fabbisogno è di 600-900 ml/giorno: in età scolare arriva fino a circa 1.100 ml/giorno; in età adolescenziale a 1.500-2.000 ml/giorno.

 

Fonte: un articolo di Stefano Miglio, tratto da Più Sani Più Belli Speciale Novembre 2017

Be Sociable, Share!

Bellezza & Benessere

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *